Post

UN GIORNO IN PIÙ-Irama

Immagine
"Anche se brucia un taglio passa lo so
Ma lascia un segno dentro di me 
Tra i miei ricordi e polvere
Quanti sforzi hai fatto per
Un giorno in più
Un giorno in più
Un taglio passa lo so
Ma lascia un vuoto dentro di me
Giuro non cambierà per me
Resterò senza di te
Un giorno in piùUn giorno in più" Ecco il ritornello di Un giorno in più, canzone che Irama ha presentato durante il percorso di Amici 17 e che già dalla prima volta in cui l'ho ascoltata è entrata a far parte delle mie canzoni preferite, quelle che ti entrano nel cuore e che sentiresti migliaia di volte senza stancarti mai. Il cantautore l'ha scritta e dedicata al padre, impostandola come una sorta di dialogo mancato tra genitore e figlio; infatti si rivolge a lui confessandogli tutto ciò che non riuscirebbe mai a dirgli di presenza.
Durante una lezione del pomeridiano di Amici, Irama ha deciso di parlarne con la tutor Annalisa. Racconta di aver scritto il pezzo quando si trovava in Finlandia, sperduto dal mondo, spin…

IRAMA PLUME:TUTTO SUL NUOVO ALBUM

Immagine
“Plume” è il titolo del nuovo album di Irama uscito l’1 giugno, prodotto dalla Warner Music Italia e già primo nella classifica iTunes degli album più venduti in Italia. Il titolo significa “piuma” e c’era un po’ da aspettarselo dato che, come si può notare anche dagli insoliti orecchini del ragazzo, la piuma è l’elemento che lo rappresenta e lo distingue di più. BIOGRAFIA Irama è lo pseudonimo di Filippo Maria Fanti (significa “ritmo” in malese ed è l’anagramma del suo secondo nome). Il cantautore è nato a Carrara nel 1995 e cresciuto  a Monza.
La sua musica è un mix di vari generi, principalmente il pop rap e l’alternative hip hop, e trae ispirazione da quella di  Francesco Guccini e Fabrizio De André, artisti che Irama stima e ascolta da quando era solo un bambino. Nel 2016 ha partecipato al Festival di Sanremo nella sezione "Nuove proposte" con la canzone Cosa resterà. Parallelamente ha pubblicato il suo primo e omonimo album. Nel giugno dello stesso anno ha partecipato…
Immagine
LA MUSICA PUÒ MIGLIORARE LA TUA VITA: SCOPRI PERCHÉ
A chi non è mai capitato di affrontare una giornata pesante fuori casa, rientrare stanco ed emotivamente a pezzi, e voler solo rilassarsi ascoltando la propria canzone preferita? A me succede spesso, e penso sia lo stesso anche per molti di voi. In effetti, in casi del genere la musica ha dei notevoli effetti su di noi, in quanto contribuisce a ridurre lo stress, a migliorare il nostro umore e a ridarci le forze e la carica di cui abbiamo bisogno. Questi effetti sono scientificamente provati, e a spiegarli ed esporli è stata la Ashford University, un’università della California.
Una delle prime cose che accade quando la musica entra nel nostro cervello è l'attivazione di centri di piacere che rilasciano dopamina, un neurotrasmettitore che ci fa sentire felici. Ma, oltre a farci sentire semplicemente bene, ci sono prove dell'influenza che la musica esercita anche sulla nostra salute. L'argomento mi ha molto incuriosito, qui…